UNA MENTE APERTA

Un’autentica umiltà e. una mente aperta possono condurci alla fede…

DODICI PASSI E DODICI TRADIZIONI, pag. 43

 

Il mio modo di pensare da alcolista mi portava a credere che potevo controllare il mio bere, ma non era vero. Quando sono entrato in A.A., mi sono accorto che era Dio a parlarmi per mezzo del gruppo. La mia mente era aperta quel tanto che bastava a farmi capire che avevo bi­sogno del Suo aiuto. Per una vera e onesta accettazione di A.A. c’è voluto più tempo, ma insieme è arrivata anche l’umiltà. So quanto fossi malato, e sono estremamente grato di aver ritrovato la ragione e di essere un alcolista sobrio. Ora sono una persona nuova e sobria, molto mi­gliore di quello che sarei mai stato senza A.A.

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

18 Ott 2024

Ora

All Day