SONO UNO STRUMENTO

Quello dell’umiltà è un argomento difficile. L’umiltà non consiste nel considerarmi peggiore
di quanto dovrei, ma è piuttosto riconoscere che faccio bene alcune cose, e anche accettare
con garbo un complimento. Dio può fare per me solo quello che può fare tramite me. L’umiltà
è il risultato del sapere che è Dio che agisce, non io. Alla luce di questa consapevolezza,
come posso provare orgoglio per i risultati che ottengo? Sono solo uno strumento, e ogni
opera che sembro fare io è in realtà fatta da Dio per mio tramite. Ogni giorno chiedo a Dio,
di eliminare le miei difetti, in modo da potermi dedicare più liberamente al mio impegno di
“amore e servizio” in A.A..

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

09 Lug 2024

Ora

All Day