Home Events - Alcolisti Anonimi Riflessioni Giornaliere NON SI PUÒ RAGGIUNGERE LA SOBRIETÀ COL SOLO PENSIERO

NON SI PUÒ RAGGIUNGERE LA SOBRIETÀ COL SOLO PENSIERO

All’uomo e alla donna intellettualmente presuntuosi, ‘molti A.A. possono dire: “Si, eravamo come te, per nostra fortuna sin troppo brillanti. … Nell’intimo, ritenevamo che avrem­ mo potuto librarci sul resto dell’umanità con la nostra sola intelligenza. “

COME LA VEDE BILL, pag. 60

Anche la mente più brillante è inerme di fronte alla ma­lattia dell’alcolismo. Non posso raggiungere la sobrietà col solo pensiero. Cerco di ricordare a me stesso che l’in­telligenza è un dono di Dio che devo mettere a fratto, è una gioia – come l’avere talento per la danza, il disegno o i lavori manuali. Non mi rende migliore di altri e non è uno strumento particolarmente affidabile per il mio recu­ pero: infatti sarà un potere più grande di me che mi por­terà alla guarigione, e non un alto quoziente d’intelligen­za o una laurea.

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

13 Feb 2025

Ora

All Day