LA SFIDA DEL FALLIMENTO

Nell’economia divina nulla è sprecato. Attraverso l’insuc­cesso impariamo una lezione di umiltà che probabilmente è necessaria, per quanto dolorosa essa sia.

” COME LA VEDE BILL, pag. 31

Quanto sono grato oggi di sapere che tutti i miei passati fallimenti mi sono stati necessari per essere al punto in cui sono! Tramite un grande dolore ho acquisito espe­rienza e, soffrendo, sono diventato più docile. Quando ho cercato Dio, come io posso concepirLo, Egli mi ha fatto dono dei Suoi tesori. Attraverso esperienza e obbedienza è iniziata la crescita, seguita dalla gratitudine. Sì, poi è arrivata la pace dello spirito, con il vivere e il condivide­ re la sobrietà.

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

25 Feb 2025

Ora

All Day