FARSI COINVOLGERE

C’è azione e ancora azione. “La fede senza le opere è mor­ta. ” … Essere di aiuto è il nostro unico scopo.

ALCOLISTI ANONIMI, pag. 87-89

So che il servizio è una parte vitale del recupero, ma spesso mi chiedo: “Cosa posso fare?”. Semplicemente cominciare con quello che ho davanti oggi! Mi guardo intorno per vedere dove ci sia qualcosa da fare. Ci sono dei portacenere pieni? Ho mani e piedi per svuotarli? Co­ sì improvvisamente mi sento coinvolto. Il migliore degli oratori potrebbe essere in grado di fare solo il peggiore dei caffè, l’amico più adatto ad accogliere i nuovi venuti potrebbe essere un incapace nella lettura; chi si mette a disposizione per fare le pulizie potrebbe fare un pasticcio nell’amministrare i conti: comunque, ogni compito e ognuna di queste persone sono indispensabili a un grup­po che funzioni. Il miracolo del servizio è questo: quando uso quello che ho, mi accorgo di avere a disposizione più di quanto non pensassi prima.

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

24 Gen 2025

Ora

All Day