NESSUNO MI HA NEGATO AMORE

Era l’Anno Due sul calendario di A.A. …In uno di quei gruppi si presentò un nuovo venuto… Si dimostrò subito es­sere un caso disperato e soprattutto che voleva recuperar­ si. .. [Disse]: “Dal momento che sono vittima di un’altra di­ pendenza, bollata anche peggio dell’alcolismo, potreste non volermi tra voi.”

DODICI PASSI E DODICI TRADIZIONI, pag. 205

Sono venuta da voi: ero una moglie, madre e donna che aveva piantato in asso il marito, i figli e la famiglia. Ero un’ubriacona, imbottita di pillole, una nullità. Eppure nessuno mi ha negato amore, premure e senso d’apparte­nenza. Oggi, per grazia di Dio e con l’amore di una buo­na sponsor e del gruppo, posso dire – tramite voi di Alco­listi Anonimi – di essere una moglie, una madre, una nonna e una donna. Sobria. Libera dalle pillole. Respon­sabile.

Senza un Potere Superiore, che ho trovato in A.A., la mia vita sarebbe priva di significato. Sono piena di grati­tudine per essere una alcolista anonima apprezzata dai suoi compagni.

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

31 Mar 2025

Ora

All Day